L’incoerenza salverà Meloni | Il Foglio

Europa, immigrazione, bilancio, Mef. E poi le armi. Le cinque prove cruciali su cui la premier in pectore può dimostrare che il sovranismo è pronto a combattere tutto ciò che ha alimentato 

Ieri mattina, il Financial Times ha dedicato un titolo particolarmente azzeccato a Giorgia Meloni e ha notato che nell’ascesa verso il potere della leader del centrodestra vi è una particolare attitudine che va riconosciuta alla leader di Fratelli d’Italia che coincide con la parola “ambiguità”.

Abbonati per continuare a leggere

Sei già abbonato? Resta informato ovunque ti trovi grazie alla nostra offerta digitale

Le inchieste, gli editoriali, le newsletter. I grandi temi di attualità sui dispositivi che preferisci, approfondimenti quotidiani dall’Italia e dal Mondo

Il foglio web a € 8,00 per un mese Scopri tutte le soluzioni
OPPURE