l’incidente e il rapporto speciale con i figli

Gianni Morandi, dopo l’incidente che l’ha visto protagonista nel marzo 2021, è tornato in tv con un grande sorriso. Lo ha fatto accettando di raccontarsi a Maurizio Costanzo nella primissima puntata della nuova edizione de L’Invervista.

Gianni Morandi, il racconto dell’incidente

I mesi passati non sono stati semplici per Gianni Morandi e, anche se adesso il peggio è decisamente passato, il ricordo dell’incidente che poteva costargli la vita è ancora forte nella sua mente e in quella dei suoi cari. Parlando con Maurizio Costanzo, ha infatti ammesso di aver avuto molta paura. Mentre si prendeva cura del suo giardino, infatti, è caduto in una buca di circa un metro in cui stavano bruciando delle sterpaglie.

Mi sono attaccato a un tizzone – ha affermato –  e con la forza sono venuto fuori, piangevo come un bambino.

Le conseguenze sono state ustioni su quasi tutto il corpo, che lo hanno portato ad una lunga degenza in ospedale, durata circa 28 giorni, e ad una lenta ripresa. Tuttavia, il cantautore non può che tirare un sospiro di sollievo: altri pochi secondi e l’incidente sarebbe potuto diventare una tragedia.

Morandi, la perdita della figlia Serena e l’amore per la famiglia

La passione per la musica ha caratterizzato tutta la vita di Gianni Morandi….