Ligue 1, Todibo del Nizza espulso dopo 9 secondi- Corriere.it

di Gregorio Spigno

Il difensore, acquistato quest’estate dal Barcellona, ha sgambettato l’attaccante dell’Angers lanciato verso il portiere rossonero Kasper Schmeichel: irremovibile l’arbitro

Quante cose si possono fare in 9 secondi? Non molte, bisognerebbe avere la velocit di Flash. Eppure… c’ chi rapido quanto il supereroe: Jean-Clair Todibo, difensore centrale del Nizza con un recente passato diviso tra Barcellona e Benfica, durante la partita tra la squadra di Lucien Favre (approdato in Costa Azzurra questa stagione, dopo l’addio di Galtier direzione Psg) e l’Angers riuscito a farsi spedire sotto la doccia dopo appena 9’’. Ottava giornata di Ligue 1, il Nizza, sulla carta pure favorito, incontra l’Angers all’Allianz Riviera. Una partita, questa, che per i rossoneri prende subito una piega del tutto inaspettata: passano 9 secondi e Todibo da ultimo uomo (ma nemmeno troppo ultimo, come si vede dal replay) stende l’attaccante ospite Abdellah Sima lanciato verso l’area rossonera.

Nove secondi, l’arbitro non estrarr subito il cartellino rosso… Rosso. Espulso Todibo dopo 9’’ tra la stupore di tifosi e commentatori sportivi. Il match, da l, diventa in discesa per l’Angers, che sblocca il punteggio in chiusura di primo tempo e vince…