l’ex direttrice del New York Post fa causa a News Corp- Corriere.it

di Andrea Marinelli

Michelle Gotthelf, ex direttrice del sito licenziata la scorsa settimana, ha fatto causa all’azienda, al suo ex capo e al nuovo direttore: vittima di discriminazioni e molestie sessuali, sostiene di essere stata cacciata per vendetta e senza giusta causa

C’ un nuovo caso di molestie sessuali che riguarda i vertici di News Corp e sfiora la famiglia Murdoch. Dopo la celebre vicenda — raccontata da film e serie tv come Bombshell e The Loudest Voice — di Roger Ailes, potentissimo capo di Fox News
costretto a dimettersi nel 2016 per le accuse di molestie arrivate da parecchie donne, fra cui la conduttrice Gretchen Carlson, ora l’ex direttrice del sito del New York Post, il tabloid di famiglia, accusa dello stesso reato il suo ex capo, l’ex direttore del quotidiano Col Allan, 69 anni. Vicinissimo a Rupert Murdoch, australiano come lui, Allan avrebbe molestato Michelle Gotthelf per anni, e nel 2015, durante una cena, le avrebbe proposto di fare sesso. Dovremmo dormire insieme, le disse, sminuendo poi le donne della redazione, chiamando infida lesbica una caporedattrice e aggiungendo che a Murdoch piacciono solo poche donne. Non avrei mai voluto diventare la notizia, ha commentato marted Gotthelf, ma le donne non dovrebbero essere trattate cos sul…