l’ex di Balotelli legata, il bottino

Calcio

Attimi di paura a Nizza nell’abitazione della coppia, presa d’assalto da dei rapinatori: ci sono state anche aggressioni

Rapina in casa Lemina-Neguesha a Nizza, dove gioca attualmente il calciatore. Attimi di terrore nell’abitazione dove era presente anche l’ex fidanzata di Mario Balotelli. Fanny è balzata agli onori della cronaca rosa in Italia proprio per la storia d’amore avuta con Balotelli, ma è con Mario Lemina, ex calciatore della Juventus, che fa coppia da anni e con cui ha messo su famiglia. Lemina non era in casa al momento della rapina, perché è impegnato con la nazionale del Gabon nelle partite di qualificazione per i Mondiali del 2022. La Neguesha però c’era, e non era sola.

La rapina sarebbe avvenuta domenica sera, come riportato dal quotidiano francese L’Équipe. In casa si sono intrufolati tre malviventi incappucciati e armati di pistole. Fanny non era sola in casa, con lei c’erano altre due donne e tutte sono state minacciate e legate. Attimi di vero terrore e follia per le malcapitate: secondo una fonte della testata francese, le tre donne avrebbero anche subito violenze.

Il bottino della rapina a casa Lemina? Dalle prime news pare che i malviventi siano andati via con oggetti per un…