L’economista Shiller: “Rischi per tutti, Taipei è la fonte dei chip del mondo”

“E’ stato un errore che potrebbe portare a una recessione mondiale”. Robert Shiller, economista di Yale, premio Nobel 2013, considerato uno dei padri della “finanza comportamentale”, cerca di interpretare la mossa di Nancy Pelosi ma soprattutto le sue conseguenze a catena.

Taiwan è la capitale mondiale dei chip, senza di essi l’economia si ferma?

“Appunto. Dobbiamo convincerci che senza semiconduttori non può funzionare il sistema produttivo di tutto il pianeta.