Le regole della zona gialla, arancione e rossa, con il super green pass- Corriere.it

di Monica Guerzoni e Fiorenza Sarzanini

Dal 6 dicembre le attivit che subiscono restrizioni rimangono aperte soltanto per chi vaccinato o guarito

Dal 6 dicembre, come deciso dal Consiglio dei Ministri del 24 novembre scorso, entra in vigore il green pass rafforzato, una certificazione che viene rilasciata soltanto a chi vaccinato o guarito dal Covid-19.

Il super green pass ha una validit di 9 mesi dall’ultima somministrazione. (Non si tratta di un nuovo certificato da scaricare: il green pass di cui vaccinati e guariti gi dispongono varr in automatico, dal 6 dicembre, come super green pass).

Nei fatti, l’introduzione del super green pass comporta una differenziazione tra regole che valgono per chi vaccinato o guarito e chi, invece, non vaccinato contro il Covid (e pu continuare a ottenere il green pass base con un tampone negativo: valido 72 ore, se molecolare, o 48 ore, se antigenico).

Il governo sta aggiornando l’applicazione di controllo C-19, che consentir di capire se chi presenta un green pass lo ha in virt di un tampone (green pass base) o, al contrario, di un vaccino o di un’avvenuta guarigione (super green pass).

Il decreto varato dal governo cambia dunque anche, nei fatti, il sistema di fasce di colore delle regioni. Ecco come.

Le nuove regole per…