Le mutande usate di Harry sono in vendita: ecco com’è successo

Le mutande del Principe Harry sono al centro di uno scandaloso caso di compravendita.

Ad averle offerte al miglior offerente è una donna che riemerge dritta dal torbido passato del Principe Harry. Prima di mettere la testa a posto, infatti, Harry è stato al centro di diversi scandali a causa del suo comportamento poco principesco, e questo sembra proprio un “colpo di coda” della sua vecchia vita.


(Chedonna)

Il motivo per cui una donna dovrebbe essere in possesso di un paio di mutande appartenute al Duca di Sussex forse incuriosisce i più ma di certo inorridisce la Famiglia Reale.

Non bisogna dimenticare infatti che la Regina (e tutto il resto della famiglia) è reduce da un 2021 da dimenticare a causa degli scandali sessuali che hanno travolto il Principe Andrea.

Il terzo figlio della Regina è stato accusato di aver avuto rapporti con una ragazza minorenne e a causa delle accuse ha perso tutti i suoi titoli e il diritto di comparire durante gli eventi pubblici.

Adesso riemerge dal turbolento passato di Harry una questione che fa immediatamente tornare alla mente il tempo in cui il Principe Ribelle andava alle feste vestito da soldato nazista e si intratteneva con le belle donne di Las Vegas.

Chi è la donna che ha messo in vendita…