le misure contro la variante Omicron- Corriere.it

di Adriana Logroscino

Individuato un primo caso di variante Omicron in Italia: un uomo tornato dal Mozambico. Contagiati anche i familiari. Il ministero della Salute innalza lo stato di allerta e chiede verifiche più stringenti su chi viaggia

La variante Omicron è arrivata in Italia. In Campania, sulle gambe di un dipendente di un’azienda rientrato più di due settimane fa dal Mozambico, su un volo con destinazione Roma. Vaccinato con due dosi presenta pochi sintomi e le sue condizioni, assicurano dalla Regione, «non destano preoccupazione». A certificare che sia stato infettato dal nuovo ceppo del Covid, con un sequenziamento a tempo di record, è stato l’ospedale Sacco di Milano, nell’ambito delle attività della rete coordinata dall’Istituto superiore di Sanità. «Il campione — spiegano dall’Iss — è in fase di ulteriore conferma per avere l’assegnazione definitiva del lignaggio».

Anche la positività del dipendente campano è stata accertata a Milano, città che aveva raggiunto qualche giorno dopo il rientro in Italia. Positivi al Covid sono risultati anche cinque suoi familiari. Tutti presentano lievi sintomi e sono ovviamente in isolamento. I loro campioni in attesa di sequenziamento. Nessun positivo, invece, risulta per ora tra i contatti…