«Le imprese reagiscono. Ma ora bisogna favorire gli investimenti»- Corriere.it

Il presidente di Assolombarda, Alessandro Spada, apprezza che il governo Meloni abbia accolto le richieste delle imprese di concentrare gli sforzi della manovra sull’energia, a cui sono destinati 21 sui 34 miliardi totali, con l’azzeramento degli oneri di sistema, la riduzione di Iva sul gas e il meccanismo del credito d’imposta per il primo trimestre 2023. Questi aiuti ci aiutano a sopravvivere, ma non sono la soluzione, dice. E chiama in causa anche l’Europa, incapace di fissare un tetto al prezzo del gas, per difendere la nostra industria manifatturiera, mentre l’America vara 369 miliardi per le aziende con l’inflation Act.

Quanto pesa il caro energia sull’economia della Lombardia?

Le imprese stanno dimostrando grande capacit di reazione in questa difficile congiuntura economica. Quello che notiamo che il passo della manifattura sta per perdendo tono, una circostanza che avr un impatto anche sul Pil lombardo. Non a caso, il nostro centro studi prevede per l’anno prossimo una crescita del +0,3%, a fronte del +3,9% che registreremo nel 2022. Il caro energia non sostenibile ancora per molto. Se non agiamo subito, il motore dell’economia italiana, la Lombardia, rischia di spegnersi. Con ricadute, attraverso le filiere,…