Le Iene braccano McGregor, altre scene surreali: sciabole sotto la giacca

Le Iene

La trasmissione di Italia 1 va alla ricerca del lottatore di MMA dopo la zuffa con Facchinetti, ecco come è andata a finire

Dell’assurda rissa che ha coinvolto Francesco Facchinetti e Conor McGregor avrete di certo già sentito parlare tutti. Nelle scorse ore, l’ex Dj Francesco e oggi imprenditore si è ritrovato con il naso e il labbro spaccato dopo aver ricevuto un pugno dallo sportivo inglese.

Il racconto dettagliato di quanto accaduto è subito finito sul profilo Instagram di Facchinetti, che ha spiegato per filo e per segno l’aggressione ricevuta, completamente senza senso. La vittima del pugno sferrato da McGregor, infatti, non aveva alcun valido motivo (come se quando scattano le risse ce ne fossero…) per essere picchiato. Facchinetti e McGregor hanno passato la serata in compagnia tranquilli, come due buoni amici. Fino a che all’atleta non è scattato qualcosa, non si sa bene cosa, e la situazione è degenerata.

A confermare le colpe del lottatore anche Benjamin Mascolo, ex del duo Benji e Fede, che ha assistito alla scena. Il cantante ha parlato senza troppi giri di parole di una persona che non sta bene a livello psicologico, spesso sotto effetto di sostanze. C’è però un piccolo problema in questa…