l’attrice di Streghe in manette, cosa è successo

News

In un post su Instagram l’interprete di Phoebe Halliwell ha raccontato cosa le è capitato davanti alla Casa Bianca

Alyssa Milano è stata arrestata. Una notizia che è arrivata come un fulmine a ciel sereno, soprattutto per i tanti che non sono a conoscenza della nuova vita dell’attrice di Streghe. La Milano infatti ha reso noto qualche mese fa di voler scendere in politica. Sta puntando al momento al seggio della California, che al momento è occupato dal deputato repubblicano Tom McClintock. L’attrice che ha dato per anni il volto a Phoebe Halliwell, una delle sorelle protagoniste di Streghe, ha parlato solo di un’intenzione e di valutazioni in corso, in base anche a informazioni e consulenze che aveva iniziato a raccogliere. Nulla di deciso, non ancora almeno.

In realtà è sempre stata molto attiva sulla scena sociale e anche politica. Non ha mai nascosto di essere una sostenitrice di Joe Biden, nuovo presidente degli Stati Uniti d’America, e di Kamala Harris, la vicepresidente. Alyssa Milano si è fatta portavoce di numerose battaglie. Per esempio ha lottato per la sensibilizzazione sui diritti delle persone transgender, per il controllo delle armi e molto altro. In attesa di decidere se avviare una carriera…