LANDO BUZZANCA, COME STA DOPO CADUTA/ “È sfinito e scheletrico, rannicchiato a letto”

Fulvio Tomaselli ha rivelato come sta Lando Buzzanca dopo la caduta dalla sedia a rotelle nella RSA dove si trova: le parole del medico che segue l’attore ottantaseienne, rilasciate a Repubblica, non sono per nulla confortanti. “Buzzanca dopo le amorevoli cure in una rsa, è sfinito. Un anno fa parlava e camminava, ora è scheletrico e rannicchiato in un letto. Questo stato l’ho già denunciato il 5 agosto, come suo medico di fiducia. Ora sta peggio”, ha detto.

E ha proseguito: “Vorrei farvi vedere le immagini di Lando Buzzanca, ricoverato d’urgenza al Policlinico Agostino Gemelli dall’8 novembre. Non mi ferma la privacy, ma il rispetto per una icona italiana del cinema famosa in tutto il mondo. Le amorevoli cure dichiarate nel ricovero in rsa dal 27 dicembre dell’anno scorso, hanno travolto un uomo, che un anno fa camminava e parlava, nella tragica ombra di sé stesso, sempre rannicchiato in un letto, scheletrico, sfinito e drammaticamente lucido”. (agg. di Chiara Ferrara)

Come sta Lando Buzzanca dopo la caduta in RSA? Gli aggiornamenti…