Lance Kerwin, morto l’ex baby star di «Le notti di Salem»- Corriere.it

di Redazione Spettacoli

A dare l’annuncio della scomparsa, di cui non sono state rese note le cause, la figlia Savanah

L’attore statunitense Lance Kerwin, baby interprete di popolari telefilm come «Squadra emergenza», «La casa nella prateria» e «Sulle strade della California» e protagonista della miniserie «Le notti di Salem», è morto all’età di 62 anni nella mattina di martedì 24 gennaio a San Clemente, in California. L’annuncio della scomparsa, senza specificare le cause del decesso, è stato dato dalla figlia Savanah a «The Hollywood Reporter». Nel 1976 Kerwin aveva interpretato il giovane di personaggio di John Curtis nel film per la tv «The Loneliest Runner» di Michael Landon. Ha poi vestito gli stessi panni del ragazzo che amava correre nella serie tv «James» lanciata nel 1977 e durata 20 episodi.

Kerwin è stato co-protagonista, insieme a David Soul e James Mason, della miniserie televisiva horror «Le notti di Salem» (1979), basata sull’omonimo romanzo di Stephen King, ottenendo tre nomination agli Emmy. In Italia la serie diretta da Tobe Hooper è nota anche con il titolo «Gli ultimi giorni di Salem». Lance Kerwin, il più giovane di cinque fratelli, era nato a Newport Beach, in California, il 6 novembre 1960. Da ragazzo agli inizi…