l’aereo sfiora le teste dei turisti, panico in spiaggia – Libero Quotidiano

Un aereo della compagnia low cost ungherese, WizzAir, ha letteralmente sfiorato le teste dei turisti in spiaggia prima di atterrare nella vicina pista dell’aeroporto a Skiathos, in Grecia. I bagnanti hanno vissuto momenti di terrore, quando hanno capito che l’aereo stava volando a pochi metri di quota sopra la spiaggia.  Il video dell’atterraggio-horror è stato realizzato da un appassionato di jet e, dopo essere stato postato su Youtube, è diventato virale in pochissimo tempo.  

 

 

 

In realtà l’isola greca di Skiathos è conosciuta proprio per il suo piccolo aeroporto a pochi metri dal mare, che costringe i piloti ad atterraggi decisamente insoliti con tanto di volo a bassissima quota sopra le teste dei bagnanti. Proprio per questo – come riporta Leggo – l’isola sarebbe ormai diventata meta di turisti in cerca di emozioni forti. 

 

 

 

Nel video pubblicato online si vede in lontananza l’aereo, un Airbus A321, mentre si avvicina all’aeroporto di Skiathos Alexandros Papadiamantis. Poi il velivolo si avvicina sempre di più alla spiaggia dove si trova il fotografo, perdendo quota. A un certo punto si vedono le persone che provano a spostarsi e ad abbassarsi…