La vita privata di Vladimir Putin messa a nudo dalle sanzioni- Corriere.it

di Redazione Esteri online

Si accentuano le voci sulla vita dei familiari del presidente tra mogli, amanti, figli legittimi e illegittimi, residenze di lusso, matrimoni sfarzosi

A Vladimir Putin non piacciono le intrusioni nella sua vita privata e per tanti anni riuscito a far vivere alle sue figlie una vita normale, al riparo da fotografi, pettegolezzi, interviste.Nel 2008 quando il presidente russo, allora 56enne,fu ospite di Silvio Berlusconi a Villa Certosa le sue due figlie adolescenti riuscirono a fare acquisti e a girare in barca senza che nessuno le disturbasse. Da quando la Russia ha invaso l’Ucraina a febbraio quel velo di protezione caduto, le sanzioni, che hanno colpito le persone pi vicine al presidente hanno avuto l’effetto di far emergere questo mondo nascosto. Le misure adottate nei mesi scorsi sono ricadute per esempio sulle figlie, la sua amante, Alina Kabaeva, e la sua ex moglie, Lyudmila Ocheretnaya.

Poi ci sono le voci sulle fidanzate e i figli non riconosciuti. Ce lo racconta oggi sul New York Times Jason Horowitz: In un condominio di lusso di Monte Carlo, i residenti fanno spallucce di fronte alle foto di un’altra possibile fidanzata e figlia di Putin. Cosa vero e cosa no difficile dirlo.

Alla periferia di Amsterdam c’ un terreno…