la vita del medico è cambiata dopo la fiction

Televisione

“Adesso i pazienti sono orgogliosi di farsi curare da me”, ha dichiarato Pierdante Piccioni

Il grande successo della fiction Doc-Nelle tue mani ha cambiato l’esistenza di Pierdante Piccioni, il medico a cui è ispirata la serie con Luca Argentero. Il dottore ne ha parlato in un’intervista rilasciata al magazine Di Più, assicurando che la sua esistenza ora è notevolmente migliorata.

Prima il 61enne era l’ex primario che aveva perso la memoria e quindi “c’era poco da fidarsi”. Adesso è il medico da cui tutti vorrebbero farsi curare. Nell’ultimo periodo Pierdante Piccioni ha lavorato all’ospedale di Lodi, dove si è occupato anche della riabilitazione psicofisica dei malati di Covid.

Il vero medico di Doc-Nelle tue mani ha raccontato:

“I pazienti si danno di gomito: “Ehi, lo sai che a curarci è quello della fiction? Ma quello vero eh, altro che Argentero!”. E per strada è un continuo chiedermi di firmare foto e scattare selfie. Sono quasi più famoso di Luca”

Con l’attore 43enne lanciato dal Grande Fratello Pierdante Piccioni ha stretto un ottimo rapporto, tanto che i due sono diventati molto amici e continuano a sentirsi quotidianamente. Argentero chiede addirittura dei consigli medici a…