‘La versione di Pazienza’, ‘in viaggio con Wojtyla a Marcinkus scivolò una mitraglietta’

Marcinkus, oltre che dello Ior, “si occupava della sicurezza personale del papa. Era la guardia del corpo di Giovanni Paolo II durante i suoi viaggi in giro per il mondo. Insomma, era l’uomo disposto a mettere il proprio corpo davanti a ogni pallottola o lama di coltello che avesse tentato di raggiungere Sua Santità”. Lo scrive Francesco Pazienza nel libro “La versione di Pazienza”, da oggi in libreria per Chiarelettere (240 pagg., 16 euro).

“Un monsignore – aggiunge l’ex 007 – mi aveva raccontato, ridacchiando, che un giorno, mentre scendeva dall’aereo ufficiale su cui viaggiava il pontefice, gli era scivolata a terra, fuori dal soprabito nero, una mitraglietta Uzi di fabbricazione israeliana. Senza scomporsi, Marcinkus si era chinato per raccoglierla e l’aveva nuovamente sistemata al suo posto”.