“La sua famiglia…”, cosa non torna – Libero Quotidiano

Tragedia a Sharm el-Sheik, dove una coppia palermitana stava trascorrendo le vacanze in un resort di lusso, a cinque stelle. Antonio e Rosalia avevano prenotato per due settimane, mai avrebbero immaginato che un viaggio da sogno si sarebbe trasformato nel peggiore degli incubi: il figlio Andrea, di sei anni, è morto nel giro di poche ore, probabilmente a causa di un’intossicazione alimentare.

 

 

La vicenda è tutta da chiarire – infatti la magistratura egiziana ha aperto un’inchiesta – ed è iniziata venerdì scorso, quando il piccolo ha cominciato a star male, accusando dissenteria e vomito. Poi anche i genitori hanno avvertito dolori e nausea, soprattutto il padre, che adesso si trova ricoverato in rianimazione con problemi cardiaci, polmonari e ai reni. La diagnosi della guardia medica vicina al resort è stata di intossicazione alimentare: sono state prescritte delle pillole a tutti e tre, ma il piccolo non è migliorato.

 

 

La coppia sostiene di aver sempre mangiato all’interno del resort, assicurandosi di bere soltanto acqua in bottiglia. Al momento sembra inspiegabile il modo in cui un’intera famiglia si è intossicata: fatto…