la storia d’amore tormentata con Phil Spector

Una storia d’amore tormentata, segnata da dolori e da eccessi: è quella di Ronnie e Phil Spector. Cantante delle Ronettes lei, produttore lui. Insieme hanno prodotto grande musica, ma soprattutto sono stati al centro di una love story che ancora oggi fa discutere.

Ronnie Spector: il successo e l’amore

Classe 1943, Ronnie Spector, scomparsa dopo una battaglia contro il cancro, si chiamava in realtà Veronica Yvette Bennett. A soli 18 anni era diventata famosa, insieme alla sorella Estelle e alla cugina Nedra Talley, grazie al gruppo delle Ronettes. Il celebre gruppo al femminile aveva raggiunto il successo negli anni Sessanta grazie a hit come Be My Baby, Baby I Love You e Walking in the Rain. Brani creati da Ronnie insieme al produttore Phil Spector.

Ronnie Spector da giovane

La relazione tormentata di Ronnie Spector e Phil

Era il 1968 quando Ronnie sposò Phil Spector, produttore musicale e uomo dietro il successo di tante sue hit. All’epoca non sapeva ancora che il matrimonio si sarebbe trasformato in una prigione. Nel tempo infatti Phil si sarebbe rivelato un marito possessivo e violento, così tanto da tenerla segregata in casa, impedendole di vedere chiunque.

Phil Spector

Phil Spector

“Non mi lasciava nemmeno leggere il giornale o guardare la tv – aveva confidato nel…