la Roma abbraccia l’attaccante norvegese ex Bodo Glimt

La Roma abbraccia Solbakken. Il colpo in salsa scandinava era da tempo nel mirino della dirigenza giallorossa. L’attaccante ex Bodo Glimt è arrivato nella Capitale nei giorni scorsi.

Norvegese classe 1994 nell’arco di questo primo blocco di stagione ha totalizzato in patria 23 presenze con 4 gol e 8 assist tra campionato locale e coppe internazionali. “Ho spinto tanto per realizzare il mio desiderio: volevo davvero diventare un giocatore della Roma e finalmente ora è realtà“, questa la prima impressione esternata dalla punta nativo di Melhus che indosserà la maglia numero 18.

Solbakken andrà quindi ad arricchire il parco offensivo a disposizione di José Mourinho insieme ai vari Dybala, Abraham e Belotti.