la prossima soluzione conveniente per il fotovoltaico

Presto la rivoluzione solare potrebbe diventare non solo largamente diffusa, ma anche disponibile a prezzi molto convenienti, tramite la realizzazione di una copertura dei tetti in acciaio sulla quale è stato stampato un pannello solare in peroskivite, il materiale di origine sintetica dalle noti capacità fotovoltaiche.

La scorsa settimana, Tata Steel ha richiamato l’attenzione sulla sua collaborazione con l’Università di Swansea per la realizzazione di tetti solari. La scuola e l’azienda hanno recentemente firmato un nuovo memorandum d’intesa volto ad ampliare il concetto di “Active Buildings” per il fotovoltaico integrato negli edifici.

In base al protocollo d’intesa, Tata e Swansea valuteranno diversi tipi di prodotti in acciaio che potrebbero ospitare celle solari di perovskite, nell’ambito del programma STRIPS/Tata Steel Industrial Acceleration.

Questo progetto vuole avvalersi del  Rapid Alloy Prototyping, cioè della capacità di produrre in modo rapido dei prototipi multistrato tramite la creazioni di modelli al computer e la lavorazione immediata di piccoli lotti da 20 o 30 kg a livello di test..

L’obiettivo è quello di ottenere delle celle solari stampate su acciaio, modulari,…