La Polonia offre all’Ucraina i Patriot della Germania. Gelo del governo tedesco

Il Grande freddo scoppiato da nove mesi nel cuore dell’Europa si arricchisce di un nuovo capitolo. La Polonia ha proposto alla Germania di “girare” all’Ucraina i sistemi antimissilistici Patriot, suscitando la reazione imbarazzata di Berlino. Per il governo Scholz si tratta di armi che devono rimanere entro i confini della Nato. Ma gli ucraini sono già entusiasti: “Perché dovrebbero essere stazionati in Polonia? Potremmo tenerli nella parte occidentale dell’Ucraina”, ha commentato il portavoce dell’aeronautica ucraina Jurij Ihnat. 

Secondo