La lezione finlandese di Sanna Marin: “Con l’Italia nella Nato”. Putin? “Attenti, è inarrestabile”

Ma perché non ce l’abbiamo noi! E’ socialista, ha 36 anni, è stata eletta premier a 34, ama l’Italia, balla la “polka” atlantica come Mario Draghi e ha chiesto alla Nato: “La mia Finlandia può entrare?”. Serviva la “signora Sanna Marin”, come la chiamano i giornalisti finlandesi, serviva la “premier Frozen” per sciogliere ben 75 anni di neutralità e per mostrare ai nostri leader che per fare pace con Putin l’unica deterrenza è decidere con chi stare.

Abbonati per continuare a leggere

Sei già abbonato? Resta informato ovunque ti trovi grazie alla nostra offerta digitale

Le inchieste, gli editoriali, le newsletter. I grandi temi di attualità sui dispositivi che preferisci, approfondimenti quotidiani dall’Italia e dal Mondo

Il foglio web a € 8,00 per un mese Scopri tutte le soluzioni
OPPURE