la fidanzata un anno fa lo denunciò per stalking- Corriere.it

di Fulvio Fiano

I due hanno avuto una relazione ma secondo il nobiluomo lei avrebbe sfruttato le sue fragilit per ottenere denaro e beni. Lui scrive: vuoi i miei soldi, ma ti amo ancora

Un anno fa Tanya Yashenko, la 35enne bielorussa accusata dal principe Giacomo Bonanno di Linguaglossa di aver abusato delle sue capienti tasche, di fatto raggirandolo a causa della sua incapacit di discernere per troppo amore e una situazione personale complicata, denunciava il nobiluomo per stalking. l’incipit della storia divenuta di pubblico dominio in questi giorni con la contro denuncia del 51enne erede della casata nata mille anni fa in Sicilia e che vede ora i due (ex?) amanti e litiganti indagati dalla procura di Roma. Lei, l’avvenente travel journalist, cultrice della bella vita e della possibilit di ostentarla sui social, per circonvenzione di incapace. Lui, l’uomo perso in se stesso dopo la separazione dalla moglie (e due figli ormai lontani) che in quella ragazza pi giovane aveva investito tutto il suo riscatto, per atti persecutori.

Tanya Yashenko, per dare corpo alla sua denuncia, si rivolge a una psicologa che dovrebbe certificarne lo stato di ansia e prostrazione causatole dalle pressioni del principe, con cui sta insieme allora da alcuni mesi. La dottoressa…