«La distanza ha placato la gelosia. Il matrimonio? Arriverà»- Corriere.it

di Candida Morvillo

La showgirl e l’ex bomber si sono conosciuti in discoteca nel 2009. «La scenata più assurda? In un locale»

Tredici anni insieme, due sorrisi che sono da pubblicità ma anche contagiosi, due figlie che fanno da quest’anno la prima elementare e l’asilo. Alessandro Matri e Federica Nargi erano, anno 2009, il «calciatore e la velina», praticamente un cliché. Ora, sono due trentenni normalissimi, solo più belli e allegri della media. Lui, dopo 18 anni da attaccante in Serie A e 121 goal, fa il commentatore per Dazn, lei ha fatto tanti programmi tv, dopo Striscia la Notizia, ha condotto Colorado, ha partecipato a Pechino Express
e Tale Quale Show
, a giorni presenterà una sua iniziativa imprenditoriale e ha quasi cinque milioni di follower su Instagram.

Primo incontro?

Federica: «In discoteca a Milano. Non gli ho dato il numero per un mese, semmai lo chiamavo io da numero sconosciuto. Ma me lo ritrovavo nei locali ogni domenica».

Alessandro: «Poi mi ha chiamato dal fisso e ho preso a telefonarle a tutte le ore».


Federica: «La prima volta che l’ho invitato a cena, non sapendo cucinare, gli ho dato di secondo i sofficini. Ma non ci siamo più lasciati».

Avevate 18 e 24 anni, che amore era?

Alessandro: «Fino al 2015, molto a…