Kevin Chiappalone indagato e gli altri italiani sul fronte Russia Ucraina- Corriere.it

di Claudio Del Frate

Giulia Schiff ex pilota dell’Aeronautica, l’unica donna al fronte. Andrea Palmieri. estremista di destra, deve scontare 5 anni in Italia. Edy Ongaro il primo italiano morto

Kevin Chiappalone, 19 anni, di Genova, il primo indagato dalla magistratura italiana per essersi arruolato con le milizie filo ucraine. Giovanissimo simpatizzante di estrema destra non in realt l’unicoitaliano a trovarsi, armi in pugno sul fronte della guerra. Sia dalla parte di Kiev che di quella di Mosca. Ecco chi sono e quali sono le loro storie.

* Kevin Chiappalone indagato dalla procura di Genova iscritto al registro degli indagati in base a una legge del 1995 che punisce gli italiani che partecipano a un conflitto armato per conto di stati stranieri. Un foreign fighter in piena regola, dunque: rischia una condanna tra 2 e 7 anni. Giovanissimo, privo di qualunque addestramento militare, il giovanissimo Kevin finito sotto la lente della magistratura per una intervista rilasciata al settimanale Panorama in cui annunciava la sua partenza per l’Ucraina. Ho sentito che Putin vuole denazificare l’Ucraina e allora sono partito per impedire che ci avvenisse ha detto. Sui social ha postato alcune foto che lo ritraggono in mimetica e fucile mitragliatore in braccio…