Kansas, oggi il referendum sull’aborto: primo test dal valore nazionale dopo la sentenza della Corte Suprema

NEW YORK – È il giorno del Kansas e del primo vero referendum americano sull’aborto. Nello Stato del cuore rurale del Paese con quasi tre milioni di persone si vota un emendamento alla Costituzione statale che prevede il divieto integrale del ricorso all’interruzione di gravidanza. Quaranta giorni dopo la decisione della Corte Suprema di revocare il diritto federale sancito dalla sentenza Roe v.