Jay Leno, il comico dimesso dall’ospedale dopo le ustioni- Corriere.it

di Redazione Spettacoli

L’ex presentatore del «Tonight Show» è uscito dall’ospedale dopo dieci giorni di ricovero a seguito delle ferite riportate nell’incendio nel suo garage di un’auto d’epoca

Il comico statunitense Jay Leno, ex presentatore del «Tonight Show», è stato dimesso dall’ospedale dopo l’operazione subita per le gravi ustioni riportate in un incendio nel suo garage in California. Leno, 72 anni, ha trascorso 10 giorni in un ospedale di Los Angeles: era rimasto ferito al volto, al torace e alle mani. Leno, che dovrà continuare le cure, ha detto di aver «apprezzato molto tutti gli auguri» ricevuti», secondo quanto riportato dal Grossman Burn Center dove era ricoverato. Il medico di Leno si è detto soddisfatto dei progressi del suo paziente.

Il chirurgo estetico che ha in cura Leno si è detto ottimista che l’ex conduttore si riprenderà completamente. L’ospedale ha anche rilasciato una foto del comico con il personale ospedaliero, in cui sono visibili ferite alla mascella, al collo e alle mani. Leno ha subito gravi e significative ustioni di secondo grado il 12 novembre in un’esplosione innescata da un corto circuito mentre lavorava a un’auto d’epoca nel suo garage. È stato sottoposto a due interventi chirurgici di innesto…