Jake Daniels del Blackpool fa coming out: «Sono gay»- Corriere.it

di Redazione Sport

Daniels ha 17 anni e l’ha annunciato una settimana dopo il suo debutto in Championship, serie B. «Credo sia il momento giusto. Voglio che la gente conosca chi sono veramente». Si tratta del primo calciatore a fare coming out in Gran Bretagna da 32 anni a questa parte

Una settimana dopo il suo debutto tra i professionisti in Championship, il 17enne attaccante del Blackpool
Jake Daniels è diventato il primo calciatore attualmente in attività, in Gran Bretagna, a fare coming out, rivelando in un’intervista tv la sua omosessualità.

Una decisione, ha spiegato, per combattere il flagello della omofobia nello sport, superando i pregiudizi. «Ci ho pensato a lungo e credo che questo sia il momento giusto, mi sento pronto a raccontare la mia storia – le parole di Daniels -. Voglio che la gente conosca chi sono veramente, aver mentito per tutto questo tempo non è qualcosa che avrei voluto fare. È stato difficile ma ora ho fiducia in me stesso».

Daniels, che ha ringraziato i suoi compagni per il sostegno ricevuto, diventa così il primo calciatore professionista a dichiararsi gay dal coming out di Justin Fashanu negli anni ‘90. «È stato un anno pazzesco. Ho 17 anni, ho firmato il mio primo contratto da prof: ho segnato 30 reti con la Under 18…