Italo, nipote Marta Marzotto/ “Nonna travolgente. Quell’uovo di Pasqua alto 2 metri…”

Italo, nipote di Marta Marzotto, è intervenuto in collegamento audiovisivo a “Oggi è un altro giorno”, trasmissione di Rai Uno condotta da Serena Bortone e andata in onda nel pomeriggio di oggi, giovedì 14 ottobre 2021. Il giovane ha preso la parola da Londra, per ricordare la nonna assieme a Nicoletta Romanoff, presente in studio, e a Matteo Marzotto. Subito ha esordito con una frase importante: “Il ricordo che ho di lei è di una nonna esuberante, generosa e travolgente, tanto che da piccolo i nostri incontri creavano choc positivi in me. Si tratta di un commento positivo, nel senso che riusciva sempre a generare sorpresa e stupore in me”.

La presentatrice, tuttavia, ha voluto indagare ulteriormente sul rapporto che esisteva tra Italo e nonna Marta, chiedendo al ragazzo di fare un esempio concreto, che è subito stato fornito: “Una volta, ricordo che arrivò con un camion sul quale c’era un uovo di Pasqua gigantesco, alto due metri e spesso trenta centimetri. Abbiamo dovuto utilizzare i martelli per romperlo, eravamo estasiati. Fu un regalo decisamente impegnativo”.