Ita Airways, torna il marchio Alitalia. Nel 2021 Ebit a -170 milioni di euro- Corriere.it

Il marchio Alitalia tornerà a volare dopo qualche mese di interruzione mentre Ita Airways nei primi due mesi e mezzo di attività ha chiuso con -170 milioni di euro di Ebit. È quasi un colpo di scena, il ritorno del nome, che sarà previsto nel nuovo piano industriale di Ita Airways, la compagnia pubblica che ha preso il posto di quella vecchia e ha comprato lo storico brand per 90 milioni di euro lo scorso ottobre. A confermarlo è il presidente della newco Alfredo Altavilla durante l’audizione alla Commissione Trasporti della Camera assieme all’amministratore delegato Fabio Lazzerini. Non è ancora chiaro come verrà riportata alla luce la livrea tricolore. Fonti spiegano al Corriere che si discute sull’utilizzo sui voli intercontinentali o su quelli nazionali/europei. In ogni caso la decisione finale sarà presa nel Consiglio di amministrazione del 31 gennaio.

Il cambio di piano

«Abbiamo acquistato il brand Alitalia il 14 ottobre 2021 per assicurare l’avvio operativo della compagnia il giorno dopo e il proseguimento delle attività nel 2022, utilizzando le stesse divise, materiali di bordo e spazi aeroportuali», esordisce Altavilla rispondendo a una domanda dell’onorevole Maurizio Lupi. Il nome, però, è stato messo nel cassetto perché l’aviolinea…