Ita Airways, arriva l’offerta di Msc e Lufthansa per l’80% della compagnia- Corriere.it

Msc e Lufthansa hanno inviato al ministero dell’Economia il pomeriggio del 5 luglio la nuova offerta vincolante per rilevare la maggioranza di Ita Airways, la compagnia aerea che lo scorso 15 ottobre ha preso il posto di Alitalia. quanto apprende il Corriere della Sera da fonti ministeriali. Non ancora noto se la busta sia stata inviata pure da Certares, il fondo Usa di private equity rivale nella partita per la privatizzazione di Ita, ma al Mef si dicono certi che arriver. La data room di Ita stata chiusa alle 17.59 del 5 luglio e c’ tempo fino alle 23.59 dello stesso giorno per inviare il plico.

La valutazione

Per ora emergono pochi dettagli che confermano quanto anticipato da questo giornale: la valutazione dell’aviolinea tricolore, secondo la nuova offerta di Msc e Lufthansa, dovrebbe essersi ridotta rispetto a quella dello scorso maggio da un miliardo a 800-850 milioni di euro. Anche l’offerta di Certares dovrebbe contenere un taglio del valore da 600-800 milioni a 500-600.

Le tappe

Stavolta il Mef — che azionista unico di Ita e regista dell’operazione di privatizzazione — ha chiesto che all’interno delle offerte ci siano non soltanto il piano industriale e la valutazione economica, ma anche l’impostazione della…