Israele e Fondazione Policlinico Gemelli uniti nella lotta al Covid-19 Agenzia di stampa Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Se c’è un’eredità della pandemia per l’umanità, è senza dubbio che l’unione fa la forza. E consapevole dell’importanza della solidarietà e della cooperazione nel contrasto al Covid-19, l’Ambasciata d’Israele in Italia ha voluto far dono alla Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS di un vasto assortimento di dispositivi sanitari anti-Covid. La donazione è parte dell’iniziativa “Better Together”, promossa dall’Agenzia d’Israele per la Cooperazione Internazionale allo Sviluppo (MASHAV) con l’obiettivo di contribuire alla lotta globale contro la pandemia e, più nello specifico, contro la variante Omicron. L’incontro, tenutosi a Roma presso il Policlinico Gemelli nel pomeriggio di oggi, è stato presenziato dall’Ambasciatore d’Israele in Italia, Dror Eydar, che, a nome dello Stato d’Israele, ha donato alla Fondazione Policlinico Gemelli, rappresentata dal suo Direttore Generale, Professor Marco Elefanti, e dal Direttore Sanitario, dottor Andrea Cambieri, un’abbondante quantità di materiale protettivo anti-Covid (ventilatori e relativi accessori, camici medici impermeabili, tute usa e getta, mascherine chirurgiche e filtranti Ffp2, siringhe e aghi di diverso tipo).
Nel corso della sua visita, che…