Ischia, botte ai minori, è stata una bimba di nove anni a girare il filmato che incastra le suore

Mezzogiorno, 17 novembre 2022 – 07:52

Glielo hanno fatto cancellare, lei lo ha recuperato grazie a un’app e lo ha girato alla madre. Si sentono le voci dei bambini: «Gli fai i segni in faccia, non mi sto zitto!»

di Titti Beneduce

È stata una bambina di nove anni a girare con il telefonino il video delle brutali violenze compiute da una suora all’interno dell’istituto «Santa Maria della Provvidenza» di Casamicciola e a fare scattare così le indagini che ieri hanno portato all’arresto in carcere di quella suora (Marie Georgette Rahasimalala, malgascia di 55 anni) e alla notifica del divieto di dimora in Campania di due consorelle (Noeline Dazanadraozy, 52 anni, anche lei originaria del Madagascar , e Alice Albaracin Curay, 48 anni, filippina) e della madre superiora (Angela De Bonis, di 81 anni, chiamata suor Edda). Non solo: poiché un’altra giovane ospite dell’istituto aveva avvertito le suore del video, la piccola ha accettato di cancellarlo, salvo poi, una volta tornata a casa, recuperarlo grazie a una app e girarlo alla madre.


La madre non le credeva: se è vero, fai un video

È il 27 luglio scorso. Nella mensa del «Santa Maria della Misericordia» ci sono molti bambini. Alcuni si trovano in istituto per decisione…