Io e Te, la Belvedere in tv mostra il suo lato più fragile da Diaco

Vittoria Belvedere ha conquistato tutti per la sua semplicità e genuinità: nel salotto di Io e Te, l’attrice – in qualità di ospite – si è aperta a intime confessioni al conduttore Pierluigi Diaco, che è rimasto colpito piacevolmente dalla sua riservatezza, tanto da volerle dedicare un brano speciale.

Durante questo racconto a 360 gradi, avvenuto nel talk di Diaco, Vittoria si è mostrata per tutto il tempo leggermente agitata, senza mai nascondere il suo imbarazzo. Il suo stato d’animo è stato caratterizzato anche dal fatto che l’attrice non aveva mai conosciuto prima il conduttore di Io e Te, chiedendo scusa per la sua poca risolutezza. Successivamente, Vittoria ha voluto svelare il perché del suo comportamento, aggiungendo come la sua personalità schiva le avrebbe – forse – precluso delle opportunità:

La timidezza, ancora oggi, mi accompagna. Io faccio parte di questo mondo, faccio l’attrice e frequento le luci della ribalta e sono spesso davanti alle telecamere, ma la verità è che mi sento un pesce fuor d’acqua. Sono sempre rimasta me stessa, però, questo carattere chiuso mi ha precluso alcune cose.

Il conduttore Pierluigi Diaco, di tutta risposta, ha cercato di rassicurare Vittoria su questo loro primo colloquio, cercando di metterla a…