introvabili cassieri, addetti al banco e macellai- Corriere.it

Introvabili cassieri e addetti al banco. Negli ultimi due anni, 1 impresa su 3 della distribuzione alimentare, in modo particolare supermercati e minimarket, ha ricercato nuovo personale, di queste quasi la met (47%) ha incontrato difficolt nel trovare le risorse delle quali aveva bisogno determinando, per il 42,2%, anche un impatto negativo sui propri ricavi. quanto emerge dall’Osservatorio 2022 sul settore del commercio al dettaglio alimentare di Fida-Confcommercio, la Federazione Italiana Dettaglianti Alimentari.

Le motivazioni della carenza

Tra le principali cause della difficolt nella ricerca troviamola scarsit di personale con le competenze o esperienze richieste (64,1%), orari di lavoro ritenuti pesanti (40,2%), mansioni di lavoro poco attrattive (31,3%). Le figure professionali pi richieste e di cui si soffre la carenza sono: i banconisti (68,1%), i cassieri (58,5%), i macellai (42,2%) e gli scaffalisti (39,3%). Mentre addetti all’e-commerce e alle pulizie (2,2%) quelle meno richieste.

Il rafforzamento delle competenze — ha dichiarato la presidente di Fida-Confcommercio, Donatella Prampolini— la chiave per superare il grave problema del mancato incrocio fra domanda ed offerta sul mercato del lavoro. Occorre una maggiore…