Internet in Italia è sorta a Pisa, ora a Pisa cerca di capire le sue imperfezioni

È dal 2011 che l’Internet Festival si svolge nella città del primo collegamento nazionale alla rete. Ora prova a capire cosa non va

Tra la Torre Pendente, la Repubblica Marinara e le mille storie che i turisti devono conoscere i turisti che arrivando nel nostro Belpaese, ben pochi sanno che Pisa sia la città madre dell’internet italiano.

Eppure proprio in riva all’Arno, il 30 aprile del 1986, nella sede dell’ex Istituto Cnuce del Cnr fu attivato il primo collegamento nazionale della rete internet. In tre decenni quel che era una novità per una piccola nicchia è cresciuta globalmente e la successiva nascita del web l’ha fatta diventare il fulcro della nostra comunicazione contemporanea.

   

L’imperfezione a Pisa, la madre italiana di internet

Non a caso, proprio a Pisa, dal 2011, si svolge Internet Festival, una manifestazione che anima i palazzi e le vie della città fornendo occasioni per conoscere come sta cambiando la rete. Intanto basta camminare per strada per capire come sia cambiata la nostra vita. I turisti sono presi più dai loro smartphone che dalle meraviglie di Piazza dei Miracoli, la bellezza scorre davanti ai loro occhi come se avessero visto già tutto. Hanno ragione loro, da tempo è così tra Instagram, Tik Tok…