Insulti a Koulibaly, identificato tifoso Fiorentina: Daspo di 5 anni

E’ stato identificato il tifoso della Fiorentina che ha indirizzato insulti razzisti a Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli dopo la gara di campionato disputata al Franchi. Koulibaly era stato insultato al termine di un’intervista flash fatta a bordo campo, mentre stava rientrando negli spogliatoi attraversi il tunnel della curva Fiesole.

All’individuazione del giovane di trenta anni, residente nella provincia di Firenze, i poliziotti della Digos sono giunti dopo avere estrapolato le immagini delle telecamere dello stadio che hanno ripreso il parterre della citata curva e dopo aver selezionato le riprese fatte. Le verifiche, grazie anche alla collaborazione avuta dalla Fiorentina, hanno consentito di individuare il gruppo di cui l’indagato faceva parte.

L’ identificazione del soggetto è stata resa possibile anche dalla visione che i poliziotti hanno fatto di oltre 5000 accessi allo stadio dalla curva. Al termine dell’attività, il confronto tra l’immagine recuperata dalle telecamere dello stadio e quella estrapolata dall’accesso tramite i tornelli della curva Fiesole non ha lasciato dubbi sull’identità del tifoso che, pertanto, è stato segnalato alla Procura della…