Inflazione e crisi, 1 famiglia su 3 preoccupata di non poter far fronte a malattie gravi

Spettro della crisi pesa sulle famiglie. Cresce la paura di non poter far fronte a malattie gravi

Non riuscire a far fronte all’impatto economico di una malattia grave. questa la paura principale delle famiglie italiane; un timore che negli ultimi anni andato aumentando per effetto prima della pandemica da coronavirus e oggi per la crisi economica che si intravede all’orizzonte. A fare emergere questo scenario una ricerca condotta su un campione di 1.029 responsabili delle scelte finanziarie delle famiglie commissionata dalla compagnia assicurative MetLife. Per il 32,7% degli intervistati la principale preoccupazione legata all’eventualit dell’insorgenza di patologie serie, consiste nella paura di pesare sui familiari fisicamente e soprattutto economicamente. Altri forti timori sono rappresentati dalla perdita dell’autonomia nella gestione della vita quotidiana e il non poter affrontare le spese per l’assistenza, che ottengono rispettivamente il 20,7% e il 17,2% delle risposte. La nostra indagine conferma l’importanza riconosciuta alla salute e all’adozione di stili di vita funzionali a essa – commenta Laura Balla, head of marketing and communication di MetLife Italia –. Tuttavia, allo stesso tempo fa emergere il crescente timore di non disporre…