«Indovina chi viene a cena?», Tra matrimoni misti e baci interrazziali, fu una bomba atomica per gli Usa- Corriere.it

di Walter Veltroni

stato il primo film in cui si parla di un matrimonio misto, il primo in cui un uomo nero e una donna bianca si baciano. Fu Hollywood, con quel film, a schierarsi

Indovina chi viene a cena? chiedono i genitori di Joey Drayton, la ragazza bianca, alla domestica nera che lavora nella loro casa. Lei risponde, interrogativa, Il reverendo Martin Luther King?. Questa frase, girata nella primavera del 1967, fu poi drasticamente tagliata un anno dopo quando, a Memphis, il leader delle battaglie dei neri americani fu ucciso da un colpo di arma da fuoco sparato da James Earl Ray, un razzista seguace di George Wallace che si candid alla presidenza degli Stati Uniti nel 1968 con posizioni segregazioniste. Wallace era stato protagonista, da governatore dell’Alabama, di clamorose manifestazioni contro i diritti dei neri fino al punto di recarsi personalmente davanti a universit e scuole del suo stato per impedire a giovani e bambini afroamericani di frequentare i loro corsi di studio.

questa l’America in cui vede la luce
Indovina chi viene a cena?, il film di Stanley Kramer con il grande Sidney Poitier, scomparso venerd, che ha segnato una tappa importante nel superamento, al livello della coscienza diffusa, dei pregiudizi che relegavano i neri ai margini…