“Incidente mani? 10 secondi e sarei morto”/ “Piansi come un bimbo”

Il grande Gianni Morandi sarà protagonista di un faccia a faccia con Maurizio Costanzo nella puntata di questa sera de L’Intervista, programma in seconda serata di Canale 5. L’eterno ragazzo toccherà svariati argomenti parlando con il giornalista e marito di Maria De Filippi, a cominciare da uno dei momenti più difficili della sua vita, la morte della figlia Serena, deceduta 8 ore dopo essere venuta al mondo: “Laura (Efrikian ndr) doveva partorire a febbraio però ci fu questo anticipo, io stavo partecipando a Canzonissima del 66. Fu ricoverata d’urgenza e purtroppo la bambina ha vissuto solo 8 ore. Penso che sia stato un grandissimo dolore soprattutto per lei (Laura)… e anche per me”. In seguito il cantante ha avuto altri tre figli, leggasi Marianna, Marco e Pietro: “Marianna mi piace moltissimo, fisicamente mi assomiglia molto…Marco è un bravissimo papà, sa fare un po’ tutto: suona il pianoforte, il violino, fa l’attore, il cantante. Pietro forse è più legato a sua madre, ho scoperto che è un rapper e io non sapevo nulla”. Del rapporto con Anna Dan, la seconda moglie di Gianni Morandi: “Mi ha colpito moltissimo guardarla negli occhi, vedere questo sguardo che continua ad avere. Una donna aperta, allegra, gentile che…