Incidente in Ferrari, morto Giulio Braghieri, 56 anni di Calcinaia

Incidente mortale lungo l’autostrada Firenze-Pisa-Livorno in direzione Firenze. Nel tratto tra Cascina, comune italiano di 45mila abitanti della provincia di Pisa e Navacchio una Ferrari è finita fuori strada e l’uomo che era alla guida è morto sul colpo.

Sul posto sono intervenuti gli operatori per prestare le cure al guidatore, i vigili del fuoco per estrarre il corpo della vittima e le forze dell’ordine per gestire il traffico, rimasto rallentato per tante ore. Sui social sono apparsi tanti appelli per non imboccare la superstrada se non in caso di necessità. L’incidente è accaduto poco prima della mezzanotte lungo il tratto dell’autostrada Firenze-Pisa-Livorno tra Cascina e Navacchio.

L’uomo era alla guida di una Ferrari F35 e mentre procedeva in direzione Firenze, ha perso il controllo del mezzo che poi ha urtato prima il guardrail centrale e poi sarebbe rimbalzata su quello laterale, rimanendo incastrata. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118, ma per l’uomo alla guida non c’è stato niente da fare.

incidente ferrari

Secondo quanto riportano i quotidiani l’uomo sarebbe morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti insieme ai sanitari i vigili del fuoco per estrarre la vittima dall’auto. Ancora da ricostruire la dinamica del tragico…