In Svizzera si può pagare con un microchip impiantato sotto la pelle

LUGANO – Un microchip sotto la pelle e si può pagare il conto al ristorante o effettuare acquisti nei negozi. Ma, volendo, anche aprire la porta del proprio garage. Funziona come una Mastercard e, in Svizzera, soprattutto tra i giovani imprenditori rampanti appassionati di nuove tecnologie della ricca borghesia di Zurigo, pare abbia fatto il botto.