in campo gli avvocati, adesso è guerra

Televisione

Ormai lo possiamo dire, è aperta la battaglia fra la ex Non è la Rai e la trasmissione di Antonio Ricci, ecco gli ultimi aggiornamenti

Possiamo a questo punto dire che è ufficialmente guerra aperta fra Ambra Angiolini e Striscia La Notizia. Dopo la consegna del Tapiro d’Oro alla ex protagonista Non è la Rai, infatti, fra le due parti in causa si è generata una querelle della quale di certo sentiremo ancora parlare a lungo.

Quest’oggi sono arrivati alcuni nuovi succosi aggiornamenti sul caso. Pare infatti che Ambra abbia deciso di adire a vie legali dopo la consegna del triste premio da parte della produzione, come sempre rappresentata dalla figura di Valerio Staffelli. L’indiscrezione è apparsa sul Corriere della Sera nel pomeriggio, alla luce della cancellazione della partecipazione di Ambra del Salone del Libro di Torino. Gli avvocati Valeria De Vellis e Daniela Missaglia, in nome e nell’interesse dell’artista “si riservano di valutare ogni migliore iniziativa a tutela della loro assistita in considerazione dell’illegittima intromissione e conseguente spettacolarizzazione di una vicenda privata e dolorosa da parte del Signor Valerio Staffelli“. Questo è dunque quello che leggiamo in una nota…