«Il welfare riduce le diseguaglianze e attua i diritti»- Corriere.it

di Redazione Politica

Il presidente della Repubblica in un messaggio inviato al presidente di Unipol Carlo Cimbri in occasione del Welfare Italia Forum

«L’efficacia del welfare è un passaggio rilevante delle politiche di riduzione delle diseguaglianze e di effettiva attuazione dei diritti». Lo scrive il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un messaggio inviato al presidente di Unipol Gruppo Spa, Carlo Cimbri, in occasione del Welfare Italia Forum. «Il sistema di welfare è una colonna portante del nostro modello di convivenza e una misura della concreta attuazione dei principi della nostra Costituzione — sostiene il capo dello Stato —. Riflettere sui modi in cui, nel contesto dei mutamenti indotti dall’evolvere dei processi produttivi e dall’evoluzione della struttura demografica del Paese, gli obiettivi di coesione possano essere resi sempre più raggiungibili, è opera preziosa. In questo senso, l’appuntamento del Welfare Italia Forum e la presentazione del rapporto annuale costituiscono un significativo contributo per l’intera nostra società e desidero esprimere apprezzamento agli organizzatori e partecipanti per gli studi, le proposte e le analisi che anche quest’anno offriranno al confronto».

Il richiamo al Pnrr

Il presidente fa un…