Il Volo, un’esperienza che non dimenticherà mai: si avvera il sogno

Altra grande soddisfazione per il trio delle meraviglie che si aggiunge agli immensi successi già ottenuti. Per il membro de Il Volo è un momento indimenticabile.

Il Volo (Instagram)

Con la loro musica hanno infranto ogni possibile record e traguardo, diventando l’emblema, assieme ad andrea Bocelli, della musica italiana nel mondo. Il gruppo de Il Volo ha solo poco più di 10 anni di vita ma ha raggiunto obbiettivi insperati che pochi artisti posso vantarsi di aver agguantato.

La loro creazione si deve all’intuito del regista di Ti Lascio Una Canzone, Roberto Cenci, che dopo averli provinati separatamente, decide di farli esibire assieme. Un’idea che funziona e che entusiasma la conduttrice Antonella Clerici che da quel momento in poi li chiamerà i “tre tenorini”. Un divertito omaggio al trio Pavarotti- Domingo- Carreras.

I ragazzi saranno successivamente i primi artisti italiani a firmare un contratto in esclusiva con una major americana, la Geffen e avranno inoltre il privilegio di aprire i concerti della tournee di Barbra Streisand. Nel 2015, decidono poi di partecipare al Festival di Sanremo e, manco a dirlo, lo vincono con il pezzo Grande Amore.

Non stupisce pertanto…