il video che terrorizza la Finlandia – Libero Quotidiano

Dopo la Finlandia, anche la Svezia ha firmato la richiesta di adesione alla Nato. L’invasione russa dell’Ucraina ha provocato uno spostamento storico dei Paesi scandinavi, che sono pronti ad abbandonare la neutralità per unirsi all’alleanza atlantica. “È un evento epocale, inevitabile”, ha dichiarato la ministra degli Esteri svedese, Ann Linde: in settimana la richiesta verrà presentata insieme a quella finlandese al quartier generale della Nato a Bruxelles.

 

 

La premier Magdalena Andersson ha quindi seguito l’esempio di Sanna Marin, affermando che la scelta è stata maturata in collaborazione proprio con Helsinki: “Segna un cambiamento storico nella politica di sicurezza del nostro Paese”. La Russia non ha reagito negativamente, almeno a parole: quelle di Vladimir Putin e del ministro Sergei Lavrov, secondo cui non farebbe “grande differenza” l’ingresso nella Nato di Svezia e Finlandia, dato che entrambi i Paesi da tempo partecipano alle esercitazioni dell’alleanza atlantica.

 

 

Non è però passato inosservato il video con cui la Russia ha reagito alla notizia: si vede infatti una batteria di lanciamissili balistici Iskander in movimento…