il trucco e la cifra clamorosa – Libero Quotidiano

La diciottesima emissione del BTP Italia ha riscosso grande successo e ha fatto registrare il sesto miglio risultato di sempre: soprattutto i piccoli risparmiatori hanno trovato particolarmente interessanti le caratteristiche di questo BTP Italia, segno che famiglie e privati vogliono proteggere i propri risparmi al cospetto di un’inflazione che galoppa ed è ormai arrivata all’11,8%.

 

 

Dal 14 al 16 novembre, i tre giorni dell’emissione, hanno sottoscritto il BTP Italia ben 255.753 risparmiatori, per un valore pari a 7,28 miliardi di euro. Considerando anche gli investitori istituzionali, la raccolta ha sfiorato i 12 miliardi. Ma perché questo BTP Italia è piaciuto così tanto agli italiani? Innanzitutto ha una scadenza a 6 anni e un tasso cedolare reale annuo definitivo pari all’1,6%. Inoltre presenta le seguenti caratteristiche: cedole pagate ogni sei mesi, capitale garantito a scadenza, tassazione agevolata come per tutti i titoli di Stato al 12,5%, garanzia di veder soddisfatta l’intera domanda richiesta.

 

 

Il ministro Giancarlo Giorgetti si è detto orgoglio del successo del BTP Italia: “Sono particolarmente soddisfatto…