Il trasformismo è un vizio del nostro sistema al quale corrispondono pubbliche virtù

Paolo Mieli ha ragione quando nel Corriere, ieri, constata come da circa trent’anni la destra italiana ha una coalizione e un candidato alla guida del paese, sotto elezioni, mentre il centrosinistr… Contenuto a pagamento – Accedi al sito per abbonarti